login
  http://www.patroneditore.com

via Badini 12 - Quarto Inferiore - 40057 Granarolo dell'Emilia - Bologna
Telefono: +39 051 767003 Fax: +39 051 768252
P.Iva IT00599901204 - Registro delle Imprese Bologna 03162660371

  Trova per:
  Autore o Titolo
  Collane
  Materia
  Riviste
  Newsletter
  Contatti
 
ISBN 9788855534048
formato 17 x 24
pag. 496
anno 2018
Vostro prezzo € 60.00
Pascoli Giovanni
BELLUM SERVILE a cura di Francesco Galatā
Materia: Lingua e letteratura classica
Edizione Nazionale delle opere di Giovanni Pascoli - Poesie latine  n. 2

Sommario:

Premessa - tavola di corrispondenza dei manoscritti  - introduzione  - storia di Bellum Servile: la vicenda redazionale,  metamorfosi del progetto, i manoscritti, il plico “Gladiatores” (G.60.4.1) Materiali dispersi nell’archivio,  abbozzi e stesure manoscritte, la tradizione a stampa - Bellum Servile - commento - sigle e abbreviazioni bibliografiche - tavole e indici - indice dei luoghi pascoliani  - indice dei nomi.

Presentazione:

Con “Bellum Servile”, composto per il concorso di poesia latina di Amsterdam del 1892, Giovanni Pascoli tenta ambiziosamente la via di una letteratura moderna che canti le inquietudini dell’uomo contemporaneo davanti alle grandi questioni del suo tempo, dalla condizione dei pių umili alla lotta di classe, dal senso della sofferenza nella vita a quello della morte, nell’ambito di un classicismo non tradizionale che cerca nel mondo antico paradigmi antropologici di valore universale. Il volume dell’Edizione Nazionale, che inaugura la serie delle “Poesie latine”, indaga i forti rapporti tra “Bellum Servile” e la poetica pascoliana, ne ricostruisce la storia redazionale e individua il ricco sostrato di fonti (non solo i classici greco-latini, ma anche i moderni Defoe, Chateaubriand, Byron, Leopardi, Longfellow, Carducci). Il testo č corredato di una nuova traduzione e di un diffuso commento.

Pàtron editore S.r.l.
tel. 051 767003 - fax 051 768252
info@patroneditore.com
Termini di utilizzo  |  Privacy  |  Accessibilità  © Pàtron editore Bologna. Tutti i diritti sono riservati