login
  http://www.patroneditore.com

via Badini 12 - Quarto Inferiore - 40057 Granarolo dell'Emilia - Bologna
Telefono: +39 051 767003 Fax: +39 051 768252
P.Iva IT00599901204 - Registro delle Imprese Bologna 03162660371

  Trova per:
  Autore o Titolo
  Collane
  Materia
  Riviste
  Newsletter
  Contatti
 
ISBN 9788855534598
formato 17 x 24
pag. 294
anno 2019
Vostro prezzo € 35.00
De Momi Elena, Menciassi Arianna, Redaelli Alberto
Advanced Bioengineering Methods, technologies and tools in surgery and therapy
Materia: Bioingegneria
Gruppo di Ricerca Interuniversitario sullo Sviluppo Sostenibile  n. 38

Sommario:


INDICE

Presentazione:

La XXXVIII Scuola di Bioingegneria ha l’obiettivo di presentare le tecnologie, i metodi e gli strumenti emergenti nell’ambito della chirurgia e della terapia, con un approccio integrato e un respiro internazionale, attento ai maggiori trend emergenti nella ricerca e nella pratica clinica. Molti sono i temi trattati, combinando il contenuto didattico con l’analisi critica delle diverse soluzioni: dall’image-based modeling del paziente per la navigazione chirurgica, alla diagnostica basata su tecniche di artificial intelligence, alla realtā aumentata, fino alla chirurgia robotica. L’analisi č completata dall’assessment del risultato chirurgico e dalla riabilitazione robotica post-chirurgica. Si discuteranno i metodi e le soluzioni che stanno plasmando il futuro della chirurgia e della terapia assistita da immagini e da strumenti robotici avanzati. In questo processo di ridefinizione della chirurgia e della terapia, l’ingegnere biomedico gioca il ruolo chiave di guida del processo innovativo. Č per questo che serve un approccio interdisciplinare, che combina tecniche di imaging e di modeling allo sviluppo di strumenti robotici miniaturizzati di elevata destrezza, senza dimenticare le problematiche di certificazione, validazione e assessment, che hanno un ruolo cardine nel processo di traslazione clinica.

The XXXVIII Bioengineering School aims at presenting the emerging technologies, methods and tools for surgery and therapy, with an integrated approach and with an international vision, by focusing on the new trends in research and clinics. By combining theoretical contributions and critical analysis of the different surgical/thera-peutic solutions, the School will touch many topics: image-based modeling of the patient for surgical navigation, machine-learning and AI-based diagnostics and surgical robotics. Surgical outcome assessment and post-operative rehabilitation methods will complete the analysis. All these methods are remodeling the future of surgery and therapy, which are more and more assisted by imaging and advanced robotic tools. In this process, the biomedical engineer plays a major role and has the responsibility to guide the innovation. For this aim, an interdisciplinary approach is mandatory: the biomedical engineer shall blend modeling technologies, imaging solutions, expertise on the development of robotics tools with advanced dexterity, while taking into account certification, validation, and assessment processes, which are pivotal for the clinical translation.


Pàtron editore S.r.l.
tel. 051 767003 - fax 051 768252
info@patroneditore.com
Termini di utilizzo  |  Privacy  |  Accessibilità  © Pàtron editore Bologna. Tutti i diritti sono riservati