login
  http://www.patroneditore.com

via Badini 12 - Quarto Inferiore - 40057 Granarolo dell'Emilia - Bologna
Telefono: +39 051 767003 Fax: +39 051 768252
P.Iva IT00599901204 - Registro delle Imprese Bologna 03162660371

  Trova per:
  Autore o Titolo
  Collane
  Materia
  Riviste
  Newsletter
  Contatti
 
ISBN 9788855534628
formato 14,5 x 21,5
pag. 154
anno 2019
Vostro prezzo € 17.00
Dimatteo Giuseppe
Audiatur et Altera Pars. I discorsi doppi nelle Declamationes minores e in Calpurnio Flacco
Materia: Lingua e letteratura classica
Testi e manuali per l'insegnamento universitario del Latino  n. 148

Sommario:

INDICE

Presentazione:

Le Declamationes minores (II sec. d.C.) sono discorsi giudiziari fittizi elaborati da un maestro che insegna retorica a una classe di alunni. Il docente solitamente impersona solo una delle due parti in causa; in alcuni casi, perō, adotta una differente strategia: ‘presta la voce’ anche alla seconda parte in causa – la pars altera. La pars altera compare anche in alcune declamazioni della silloge di Calpurnio Flacco, autore sul quale abbiamo informazioni a dir poco esigue. Le declamazioni di questo umbratile autore ci sono per giunta pervenute in forma ‘ridotta’: non ne possediamo cioč lo sviluppo completo, ma esclusivamente le sententiae. Il presente volume si occupa della pars altera nelle Declamazioni Minori e negli Excerpta di Calpurnio Flacco, interpretando le diverse funzioni didattiche che questa ‘secon-da voce’ svolge nei due corpora declamatorî.

Pàtron editore S.r.l.
tel. 051 767003 - fax 051 768252
info@patroneditore.com
Termini di utilizzo  |  Privacy  |  Accessibilità  © Pàtron editore Bologna. Tutti i diritti sono riservati