Banner OpenAccess
Banner Torrossa

Dino Buzzati. L`uomo, l`artista

Zangrandi Silvia
Dino Buzzati. L`uomo, l`artista
ISBN/EAN: 9788855532846
Pubblicazione: 2014
Pagine: 188
Formato: 17 x 24
Acquisto carta

Quantità:

Dino Buzzati. L`uomo, l`artista

Scrive Buzzati: «come scarafaggi matti girerete per interi giorni su e giù per queste paginette cercando l’uscio segreto che vi consenta di entrare. Ma non ci riuscirete». Queste parole suonano intimidatorie: come dobbiamo interpretarle? Un monito, un avvertimento a chi, imprudentemente, tenti di indagare la sua opera? Oppure un invito, una sfida a cercare il «significato più sottile, non accessibile a molti»? Questo studio intende esaminare l’opera di Dino Buzzati cogliendola da diverse angolature: l’ambiente in cui si forma l’autore e il rapporto con il panorama letterario del suo tempo; il genere letterario prediletto e l’ampiezza della produzione che spazia dalla penna al pennello, dal romanzo al racconto alla poesia al fumetto, dalla narrativa al teatro; infine la ricezione da parte della critica e dei lettori. Il quadro complessivo mostra la poliedricità di Buzzati, che è stato giornalista scrittore pittore al contempo e che e riuscito a rappresentare con i suoi personaggi le angosce dell’uomo novecentesco. Il volume è rivolto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla lettura dell’opera di Dino Buzzati, anche dal punto di vista critico, con l’intenzione di scoprire «l’uscio segreto» che permetta di penetrare nel mondo di un interprete attento e acuto della coscienza dell’uomo contemporaneo.

INDICE

Zangrandi Silvia

E’ docente di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università IULM di Milano e fa parte della redazione della rivista «Studi buzzatiani». Si occupa di letteratura fantastica del XX secolo, di letteratura femminile, della narrativa italiana del secondo Novecento, con particolare attenzione alle soluzioni linguistiche adottate, e del rapporto tra letteratura e giornalismo. Ha pubblicato, tra gli altri, studi su Calvino, Primo Levi, Manganelli, Meneghello, Ortese, Pavese, Tabucchi; i volumi A servizio della realtà (2003) sul reportage narrativo in Italia, Pagine infestate (2007) sull’evoluzione del topos del fantasma tra Otto-Novecento e Cose dell’altro mondo. Percorsi nella letteratura fantastica italiana del Novecento (2011).


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

CULTURA UMANISTICA E SAPERI MODERNI

VOLUMI DELLO STESSO AUTORE