Banner OpenAccess
Banner Torrossa

Sulle orme dei poeti

Letteratura, turismo e promozione del territorio
Capecchi Giovanni
Sulle orme dei poeti
ISBN/EAN: 9788855534468
Pubblicazione: 2019
Pagine: 172
Formato: 14,5 x 21
Acquisto carta

Quantità:

Sulle orme dei poeti

La letteratura accresce il valore dei luoghi, ne modifica la rilevanza, rende stratificata la loro storia. I racconti degli scrittori e il passaggio dei poeti (per soggiorni brevi o durati un’intera esistenza) contribuiscono a definire l’anima di un ambiente, alimentano le emozioni, possono avere il potere di modificare gli itinerari dei viaggiatori. Questo libro indaga la sfaccettata relazione tra letteratura e turismo, ripercorrendo i primi viaggi sui luoghi della poesia, i pellegrinaggi di poeti nei luoghi di altri poeti, la forza promozionale che alcuni testi hanno avuto per un paesaggio, un paese, un edificio. Storie del passato e del presente, luoghi letterari autentici ma anche inventati, turismo di “nicchia” e di massa, esperienze di marketing riuscite o naufragate, scrittori viaggiatori (e promotori di viaggi) e scrittori visitati: Sulle orme dei poeti si occupa anche, per la prima volta in modo sistematico e dalla prospettiva di un italianista, di discutere e organizzare la vasta produzione di guide letterarie, di raccontare il passato e il presente dei parchi ispirati a libri e ad autori, di attraversare il mondo delle case museo, di ricostruire il ruolo dei festival di approfondimento culturale come strumento di promozione del territorio.

INDICE

Capecchi Giovanni

E’ professore associato di Letteratura italiana all’Università per Stranieri di Perugia. Ha dedicato i suoi studi, prevalentemente, alla letteratura tra Ottocento e Novecento, con volumi pascoliani (da Gli scritti danteschi di Giovanni Pascoli, del 1997, a Voci dal “nido” infranto. Studi e documenti pascoliani, del 2011, passando per l’edizione delle Prose disperse, uscita nel 2004), saggi ottocenteschi (in parte raccolti nel volume Le ombre della Patria. Capitoli ottocenteschi tra Foscolo e Carducci, 2015), studi monografici su Aldo Palazzeschi e Marcello Venturi. Alla letteratura nata dal primo conflitto mondiale ha dedicato i libri Lo straniero nemico e fratello. Letteratura italiana e Grande Guerra (2013) e I fronti della scrittura. Letteratura e Grande Guerra (2017).


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

LETTERARIA