login
  http://www.patroneditore.com

via Badini 12 - Quarto Inferiore - 40057 Granarolo dell'Emilia - Bologna
Telefono: +39 051 767003 Fax: +39 051 768252
P.Iva IT00599901204 - Registro delle Imprese Bologna 03162660371

  La rivista
  Come acquistare
  Cerca Articoli
  Come contattarci
  Le nostre Riviste
  Libri
  ISSN: 1121-9041
Anno: 2017
Numero: 151
Fascicolo: 151/2017
Prezzo: 14.00 €
Rivista:
GEAM
Autori:
M. Aiello, M.A. Brovelli, C.E. Kilsedar, M.A. Zurbarán Nucci, M. Minghini, M. Gianinetto 
Articolo:
MIGRation pATterns in Europe: Geomatics and gamification techniques to raise the awareness of European citizens on migration flows
Abstract:

MIGRation pATterns in Europe: tecniche geomatiche e di gamification per sensibilizzare i cittadini europei sui flussi migratori. 

Le dimensioni ragguardevoli dei flussi migratori nell’Unione Europea e nell’area mediterranea stanno influenzando la vita delle popolazioni delle nazioni ospitanti. Tuttavia, spesso i cittadini conoscono solo parzialmente le reali dimensioni di questo fenomeno, divenendo quindi soggetti a percezioni errate. MIGRation pATterns in Europe (MIGRATE) č un’applicazione di Web Mapping il cui scopo č educare e sensibilizzare la popolazione su questo argomento. A conoscenza degli autori, si tratta del primo tentativo di applicare in modo moderno i metodi e gli strumenti della Geomatica ai temi inerenti l’immigrazione. MIGRATE č stato sviluppata nell’ambito del progetto MYGEOSS della Commissione Europea-Joint Research Center (JRC), finanziato dal programma Horizon 2020. Basato su tecniche di ludicizzazione (gamification), gli utenti sono coinvolti nell’apprendere nuove informazioni mentre si divertono a giocare con un quiz geografico. MIGRATE fa uso esclusivo di dati aperti e di software libero e a codice aperto. Dal punto di vista tecnico, la parte server di MIGRATE č basata sul framework Django ed utilizza un database PostgreSQL. La parte client fa invece uso di HTML5, CSS3 e Bootstrap, della libreria OpenLayers per la gestione della mappa e di jQuery per l’interfaccia. L’analisi delle risposte fornite dai giocatori mostra chiaramente come la loro consapevolezza sui temi legati alle migrazioni globalmente aumenti con il numero di partite giocate a MIGRATE. 

Parole chiave: Geomatica, Web Mapping, ludicizzazione, dati aperti, software libero, migrazione.

The enormous migratory flows in the European Union and in the Mediterranean area are influencing the lives of people residing in the hosting countries. Nevertheless, the real magnitude of this phenomenon often remains unknown to citizens and can generate erroneous perceptions. MIGRation pATterns in Europe (MIGRATE) is a Web Mapping application whose goal is to educate and raise the awareness of citizens on this topic. To our best knowledge, this is the first attempt to apply in a modern way the methods and tools of Geomatics to migration-related themes. MIGRATE was developed within the MYGEOSS project of the European Commission-Joint Research Center (JRC), which has received funding from the Horizon 2020 Programme. Completely based on open data and open source technologies and designed with a gamification approach, MIGRATE engages players to learn while playing a map-based trivia game. The architecture of the application is based on the Django framework and makes use of a PostgreSQL database for the server side. The client side is built through HTML5, CSS3 and Bootstrap and makes use of OpenLayers for map management and jQuery for the interface. The analysis of the players’ answers clearly shows how their awareness of migration-related issues overall increased after playing several times to MIGRATE. 

Keywords: Geomatics, Web Mapping, gamification, open data, open source software, migration.

 
Torna al fascicolo 
Pàtron editore S.r.l.
tel. 051 767003 - fax 051 768252
info@patroneditore.com
Termini di utilizzo  |  Privacy  |  Accessibilità © Pàtron editore Bologna. Tutti i diritti sono riservati