Banner OpenAccess
Banner Torrossa

Il colloquio circolare. I libri, gli allievi, gli amici. In onore di Paola Vecchi Galli

Cremonini Stefano - Florimbii Francesca
Il colloquio circolare. I libri, gli allievi, gli amici. In onore di Paola Vecchi Galli
ISBN/EAN: 9788855534697
Pubblicazione: 2020
Pagine: 652
Formato: 17 x 24
Acquisto carta

Quantità:

Il colloquio circolare. I libri, gli allievi, gli amici. In onore di Paola Vecchi Galli

A compimento del trentennale percorso di docenza della professoressa Paola Vecchi Galli presso l’Università di Bologna, colleghi e allievi le rendono omaggio dedicandole questo volume di saggi, che percorrono l’intero arco cronologico della letteratura italiana. Gli autori e i temi oggetto dei cinquantadue contributi presenti sono i più vari, così come diversi sono gli approcci critici messi in campo dagli studiosi. In linea con gli interessi dominanti che guidano da decenni la fervida e rigorosa attività di ricerca di Paola Vecchi, numerosi saggi sono dedicati a Dante, Petrarca, Boccaccio e a vari aspetti della letteratura quattro e cinquecentesca, non solo di ambito petrarchista. Ben rappresentati sono anche il Settecento, indagato in versanti probabilmente poco noti, l’Ottocento e il primo Novecento (da Foscolo a Leopardi, da Carducci a Pascoli). I lettori, quindi, potranno fare esperienza di quell’affascinante e variegato universo della letteratura che, come ha testimoniato l’insigne studiosa festeggiata in queste pagine, va studiato con metodo ma pure gustato con diletto.

INDICE

Cremonini Stefano

Stefano Cremonini è docente di Lettere nelle scuole superiori. Laureato in Filologia medievale e umanistica con la professoressa Paola Vecchi Galli, ha poi conseguito il Dottorato di Ricerca in Italianistica sotto la guida del professor Emilio Pasquini. Si è occupato in particolare di letteratura tre-quattrocentesca, con vari studi su Feo Belcari e la lauda spirituale fiorentina, le sacre rappresentazioni in ambiente padano, Petrarca e il petrarchismo. Ha collaborato con Paola Vecchi nella stesura del Sussidiario di letteratura italiana (Archetipolibri 2007) e nel commento al Canzoniere di Petrarca (BUR 2012).       


Florimbii Francesca

Francesca Florimbii è ricercatrice del Dipartimento di Filologia classica e Italianistica dell’Università di Bologna, dove insegna Filologia della Letteratura italiana. Si occupa di filologia del testo e delle fonti, con particolare attenzione per la filologia d’autore fra Otto e Novecento. Si è dedicata a più riprese a Pascoli e Carducci con volumi, saggi in riviste e in raccolte miscellanee. Altri lavori riguardano invece la tradizione e la fortuna secolare di Petrarca, con vari sondaggi su canzonieri quattrocenteschi. Del petrarchista Giovanni Antonio Romanello, oggetto di precedenti ricerche, ha di recente curato l’edizione critica e commentata degli Amorosi versi (Edizioni di Storia e Letteratura, 2019).


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

VOLUMI DELLO STESSO AUTORE